Il bagno giapponese: lo stile zen per il benessere della persona

Chi ha avuto la possibilità di provare l’esperienza di un bagno giapponese in una spa che offre questo tipo di servizio oppure, o magari durante un viaggio nel paese del Sol Levante, sarà rimasto incantato dalla delicatezza e vaporosità dell’ambiente, dell’armonia e della naturalezza che pian piano pervadono i gesti e  l’animo, dalla sensazione di intimo benessere a cui ci si lascia abbandonare. Tutto questo in accordo ai principi zen radicati nella tradizione spirituale nipponica, che porta a sentirsi un tutt’uno con il tempo e il mondo circostante, l’eterno fluire dell’esistenza dove non sono contemplate separazioni e la consapevolezza del proprio essere dona un senso di pienezza che sa di soprannaturale.

Il rito del bagno ofuro giapponese

Molto famoso è il bagno ofuro giapponese, un bagno purificatore con acqua ad alta temperatura e oli essenziali che i giapponesi si concedono a fine giornata per rigenerarsi da stress ed energie negative, oppure la mattina presto per sentirsi tonici ed in forma per affrontare nuove attività. L’ingresso in vasca è riservato a tutti i componenti della famiglia (ospiti inclusi, che vi entrano per primi) ed è permesso soltanto dopo che ci si è perfettamente lavati con una doccia abbondante. Il calore dell’acqua raggiunge almeno i 42 °C permettendo alla pelle di espellere le tossine, ai muscoli di distendersi ed alle essenze di rivitalizzare l’intero corpo. Naturalmente è arduo assimilare un rito così profondamente insito nella civiltà dell’Estremo oriente, ma possiamo replicare atmosfere e suggestioni di un vero bagno zen scegliendo elementi che si rifanno per forme, colori, materiali e motivi ad un elegante bagno stile giapponese.

Per un perfetto bagno in stile zen separa gli ambienti… 

Quella che balza subito all’occhio di un bagno stile zen è la netta separazione della zona riservata alla vasca e alla doccia rispetto a quella dove sono installati WC e lavabo. Si tratta di una differenza marcata rispetto all’uso occidentale, dove è consuetudine collocare tutti gli elementi igienico-sanitari in un unico ambiente.  La particolare disposizione dell’arredo bagno zen è indicata per ambienti di nuova progettazione o da ristrutturare, in modo da predisporre impianti possano coprire in maniera adeguata i nuovi percorsi di acqua e di luce. Ma anche attraverso pochi e mirati accorgimenti è possibile rimodulare il tradizionale bagno di casa, trasformando un ambiente “di servizio” in uno “di benessere” semplicemente seguendo linee di ispirazione essenziali e razionali.

Lo spazio benessere: vasca, doccia, parete di vetro

La vasca da bagno giapponese

vasca glass bloom cop

La vasca da bagno giapponese è senza dubbio il pezzo più importante dal quale partire, il centro di gravità attorno cui ruota il microcosmo di un bagno stile zen. Il modello da privilegiare è quello freestanding, tale da essere posizionato al centro o in qualsiasi altro punto della stanza. Per restare in tema di armonia con la natura, l’ideale sarebbe procurarsi una vasca in legno (cipresso, bambù) su cui accordare poi finiture e accessori della stanza. Ovviamente non c’è bisogno di essere così rigidi per conseguire i propri obiettivi: una vasca di design in materiale diverso andrà più che bene. 

La doccia zen

2b boxdoccia 1

L’angolo doccia completa la “zona ofuro”, con l’installazione di una colonna nei pressi della vasca. Può essere arricchita da un piatto doccia ultraslim (sublime quello a effetto pietra) collocato a filo pavimento, nel quale andrà predisposta una canalina per lo scarico dell’acqua. La doccia aperta, in mancanza di un tradizionale box doccia con il piatto rialzato, avrà l’inconveniente di spargere acqua in tutte le direzioni. Per questo un altro must per godere appieno questa tipologia di bagno, senza eccessive seccature, sarà prevedere l’installazione di una parete fissa di vetro, barriera trasparente tra la zona benessere e la zona di servizio, che pure possiamo configurare secondo i dettami estetici del bagno stile orientale

Lo spazio di servizio: washlet, lavabo, accessori

Il washlet, nome con cui è conosciuto il supertecnologico WC giapponese, è una particolarità ormai diventata accessibile anche nei mercati alle nostre latitudini. Si tratta di un articolo che può suscitare ammirazione o ironia a seconda della prospettiva in cui lo si guarda, ma è fuori discussione che rappresenti una concezione avanzata dei sanitari e un approccio completamente diverso al loro uso. Incorpora la funzione di bidet grazie ad un efficace sistema di getti d’acqua e asciugatura all’interno, eliminando quindi il consumo di carta igienica. Inoltre dalla sua plancia di comando permette di attivare il riscaldamento e la funzione massaggio del sedile, il rilascio di essenze profumate e musica gradevole per coprire odori e rumori fastidiosi. La fantascienza nelle piccole cose, come da decenni ci ha ormai abituato il Made in Japan.

Per completare l’arredo di un bagno zen in stile orientale 

Con il lavabo e relativa rubinetteria si torna alla semplicità dell’uso, delle forme ed eventualmente del legno naturale, così come per accessori e tessuti dei quali esistono in commercio diversi cataloghi dedicati alla rifinitura del bagno stile orientale fin nei minimi dettagli. Un ultimo tocco di classe può essere applicato ai rivestimenti con la posa di piastrelle dai motivi orientaleggianti, esotici, considerato che la filosofia zen trova una delle sue maggiori espressioni proprio nelle arti grafiche e decorative. Conclusioni Se si dispone di uno spazio abbastanza grande, la progettazione di un bagno giapponese può essere l’alternativa spiazzante rispetto al convenzionale confronto tra stile classico e moderno. Negli ambienti più raccolti, a fare la differenza sarà la raffinatezza e il buon gusto nella scelta di un arredo bagno che sia minimale, confortevole, evocativo. In una sola parola, zen. Presso lo Showroom D’Ambra, oltre 400 mq di esposizione con l’innovativo sistema modulare, ti accoglieranno i nostri esperti che sapranno consigliarti la soluzione completa per il tuo arredo bagno dopo aver ascoltato attentamente le tue esigenze e i tuoi desideri. Vieni a trovarci a San Marco Evangelista (CE) o contattaci allo 08231872901