Tre buoni motivi per scegliere una doccia

Comodità e modernità nel tuo bagno

Uno dei luoghi in cui si prendono decisioni importanti , si trovano le parole giuste, si fanno lunghi discorsi con se stesso e si riflette è sicuramente il bagno, più nello specifico la doccia. Quante volte sotto l’acqua ti sei dedicato a te stesso, hai cantato, ti sei innamorato, hai pianto o hai riso ricordando o progettando?

Oggi vedremo insieme quanto, la giusta doccia, possa regalarti un mix di emozioni a fine giornata, o darti la giusta carica di mattina.

Partiamo col dire che nella ristrutturazione del bagno si hanno sempre due squadre opposte: i sostenitori della vasca da bagno e quelli della doccia.

C’è chi è a favore del relax e del wellness della vasca e chi, invece, predilige la praticità della doccia.

Entrambe le scelte hanno i loro punti a favore e se sei un fan della vasca leggi il nostro articolo di aprile.

Tre motivi per scegliere una doccia

Partiamo con un po’ di storia

L’abitudine a lavarsi all’interno di uno spazio predisposto risale all’antica Grecia, ma anche all’antico Egitto. Queste civiltà associavano la pratica della doccia alla purificazione dell’anima e non all’igiene del corpo.

Il concetto moderno di doccia, invece, risale al XIX secolo quando venne inventato un meccanismo innovativo, attraverso il quale una pompa riusciva a sollevare l’acqua da un serbatoio posto alla base verso un altro contenitore posto in alto. Una struttura li teneva uniti e una leva controllava l’uscita dell’acqua, che tornava a confluire nel serbatoio in basso e veniva riutilizzata.

Col tempo la doccia diventò sempre più personale e intima, un momento della giornata dove prendersi una pausa.

Ma torniamo al focus del nostro articolo e scopriamo i motivi principali che ti faranno propendere per una doccia.

box doccia novellini 1

Comfort e praticità

La prima caratteristica che ci viene in mente pensando ad una doccia rispetto ad una vasca è sicuramente la praticità. È ideale per chi è sempre di fretta e non ha lunghi tempi da dedicare ad un bagno. Inoltre permette un minore consumo di acqua rispetto ad una vasca non avendo la necessità di essere riempita. Se poi in casa ci sono bambini o persone che necessitano di aiuto per entrare nella vasca, la doccia può rivelarsi un’opzione più funzionale e sicura on un piatto doccia filo pavimento. Inoltre questa soluzione, rispetto alla vasca, è certamente più facile da pulire senza troppo sforzo.

Spazio

treeesse box doccia elle

Soprattutto se pensiamo ad un bagno piccolo il “problema” spazio si risolve facilmente con una doccia. Questa infatti ti permetterà di avere tutto il comfort di cui hai bisogno in uno spazio decisamente inferiore rispetto ad una vasca. 

Modernità

treeesse box doccia scuretto

Al di là della praticità e dello spazio, la vasca da bagno resta un elemento di arredo bagno decisamente vintage e classico. La doccia, di contro, è più moderna e innovativa, e regala all’ambiente una ventata di rinnovamento che in molti casi non sfigurerebbe su una rivista di design. Basta pensare ai moderni rivestimenti che, sempre più spesso, sono a contrasto con quelli del resto del bagno, oppure alle moderne carte da parati adatte a rivestire le pareti della doccia perchè impermeabili.

Se questi tre motivi non ti hanno ancora portato nel “team doccia” adesso ci giochiamo l’asso nella manica.

Trasforma la tua doccia in una vera e propria spa personale

Sì, hai capito bene, la doccia di casa tua può trasformarsi in una piccola spa sempre a disposizione nelle mura domestiche. 

In questo caso si opta per una soluzione aperta e più minimalista possibile, dove i colori sono tenui e naturali con accessori di legno. 

Il soffione sarà grande e fisso al muro dotato di getti d’acqua che possono regolarsi da una pioggia leggera ad un vero e proprio idromassaggio. È possibile applicare delle colonne doccia dotate di bocchettoni con getti d’acqua e una seduta, ed ecco che la classica doccia si trasforma in un angolo massaggi. In questo caso d’obbligo sono la cromoterapia e l’aroma terapia che rendono tutto l’ambiente rilassante e confortevole.

Con questi accorgimenti la tua doccia sarà padrona indiscussa del bagno e delle tue serate di relax.

Se ancora non sei convinto ti proponiamo un’altra soluzione: doccia e vasca insieme.

È la combinazione perfetta per chi non sa cosa scegliere o per chi non vuole rinunciare ai vantaggi dell’una e dell’altra proposta. L’unico elemento da tenere in considerazione per questa “combo” perfetta sono gli spazi. Si ha bisogno di un bagno con una metratura importante per poter dare il giusto valore a questa bellissima combinazione. In un bagno piccolo, infatti, risulterebbe confusionaria e poco funzionale, con il rischio che non si possa godere a pieno della soluzione scelta.

Scegli la tipologia di docce più adatta a te, nella sezione dedicata.

Ci auguriamo che questi suggerimenti di base siano stati utili e preziosi per la tua scelta perfetta.

Ti aspettiamo nel nostro showroom. Ci troviamo in Viale delle Industrie a San Marco Evangelista, prenota il tuo appuntamento con un nostro esperto per poter avere tutte le informazioni che ti servono per scegliere al meglio.